Skoda Rapid Spaceback, il testimonial d’eccezione è Vittorio Brumotti

Il campione di bike trial protagonista con la nuova compatta ceca

Nuova Skoda Rapid Spaceback Vittorio Brumotti - Ad esaltare la sportività ed il piacere di guida della nuova Skoda Rapid Spaceback ci pensa Vittorio Brumotti, campione di bike trial e testimonial della nuova campagna web "Rapid Spaceback: quando due ruote non bastano".
Skoda Rapid Spaceback, il testimonial d’eccezione è Vittorio Brumotti

Da qualche giorno è partita la nuova campagna web che ha per protagonista la nuova Skoda Rapid Spaceback. La vettura della Casa ceca dalle dimensioni compatte e della linee dinamiche ed invitanti che vuole sedurre i giovani automobilisti è affiancata da un testimonial d’eccezione, ovvero Vittorio Brumotti, campione di bike trial e detentore di 9 Guinness dei Primati, divenuto noto al grande pubblico con la sua partecipazione da inviato al programma TV “Striscia la notizia”. 

L’eleganza e la vivacità del design della nuova Rapid Spaceback si uniscono ad ampi spazi dell’abitacolo e ad un elevato livello di efficienza, il tutto per esaltare il piacere di guida. Brio, sportività e dinamismo che si sposano alla perfezione con le qualità di Brumotti che insieme alla vettura di casa Skoda ha dato vita alla nuova campagna video dedicata al web dal claim “Rapid Spaceback: quando due ruote non bastano“.

Nello spot il giovani biker attraversa la città in sella alla sua bicicletta superando con agilità e disinvoltura una serie di ostacoli che gli si presentano davanti, ma viene liquidato dalla fidanza indispettita dal semplice mezzo di trasporto. Brumotti si ripresenta alla guida della nuova Skoda Rapid Spaceback  riuscendo così a conquistare il cuore della ragazza affascinata dal look e dalle caratteristiche dinamiche della vettura.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Notizie

    Lascia un commento

    1 commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    • JOBIKE ha detto:

      Che pubblicità poco intelligente!
      Mi aspettavo da Skoda, di cui ho un’ottima considerazione, una pubblicità inerente un portabici integrato nel paraurti posteriore a scomparsa, una soluzione pratica ed intelligente come quella adottata da alcuni modelli Opel, o una bicicletta a pedalata assistita di qualità ed invece si sono inventati uno spot coinvolgendo un mago della bicicletta per fare pubblicità alla brutta copia di un Audi A3, orrenda da vedere facendo leva su valori banali e di bassissima intelligenza.

    Articoli correlati