Porsche: alcuni modelli saranno prodotti in Malesia

Cayenne, Macan e Panamera potrebbero essere i primi

Porsche: alcuni modelli saranno prodotti in Malesia

Il 2022 sarà un anno molto importante per Porsche in quanto verrà inaugurato il primo stabilimento al di fuori dell’Unione Europea. In particolare, la casa automobilistica tedesca sfrutterà il nuovo sito in Malesia per produrre i veicoli destinati al mercato asiatico, molto importante per il brand.

La decisione arriva dal fatto che tantissimi clienti asiatici devono per forza pagare circa il doppio del prezzo normale per acquistare una Porsche a causa di dazi e altri costi dovuti al trasporto. In base a quanto affermato da Oliver Blume – CEO di Porsche – al The Financial Times, per il momento non è prevista l’apertura di una fabbrica in Cina.

Non saranno prodotti molti esemplari

La produzione nello stabilimento malese sarà limitata in quanto la stessa Porsche parla di un progetto modesto sia in termini di capacità che di dimensioni. Tuttavia, l’apertura di questo impianto è un segnale importante di come la casa automobilistica europea voglia continuare ad accrescere la sua presenza sul mercato.

Purtroppo, al momento non sappiamo ancora quali modelli saranno costruiti nello stabilimento in Malesia, ma addetti ai lavori sostengono che Cayenne, Macan e Panamera sono i veicoli più gettonati. Infine, nei prossimi anni Porsche prevede di aprire un centro di ricerca e sviluppo a Shanghai così da rendere i modelli ancora più adatti ai clienti asiatici.

 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati