Porsche: Mission E entro il 2020 [VIDEO]

A breve tutta la gamma sarà elettrificata

Porsche: Mission E entro il 2020 [VIDEO]

Circa due mesi fa vi raccontammo del progetto Mission E con cui Porsche voleva guardare al futuro delle automobili elettriche come “una vera e propria sfida da accettare e da vincere”. Il progetto in oggetto venne identificato dal costruttore di Zuffenhausen proprio con il prototipo denominato, per l’appunto, Mission E: presentato al Salone di Francoforte dello scorso anno la concept car aveva il compito di mostrare la linea tecnologica che Porsche avrebbe perseguito per dar vita entro il 2020 ad una progressiva elettrificazione dei modelli.

Il prototipo Mission E difatti è caratterizzato da linee particolarmente aerodinamiche ma immediatamente riconoscibili come Porsche, da una trazione totalmente elettrica grazie a due motori in grado di sviluppare circa 600 cv e da un pacco batterie agli ioni di litio immerso nel sottoscocca. Le prestazioni sono in linea col nome Porsche: 0-100 km/ in soli 3,5 secondi, velocità massima di 250 km/h ed un’autonomia superiore ai 500 km.

La Mission E rappresenterà, come detto, il futuro della casa sportiva tedesca: il presente è difatti caratterizzato da “solo” due modelli ibridi che rappresentano il primo passo verso una trazione solamente elettrica: allo stato attuale infatti è possibile ordinare soltanto la Cayenne e la Panamera nelle versioni E-Hybrid dotate cioè di un supporto elettrico oltre al classico motore termico. Nel video rilasciato da Porsche si possono vedere le due vetture ibride su citate in compagnia del prototipo Mission E oltre alla ibrida ed esclusivissima 918 Spyder (non più in produzione) ed alla 919 Hybrid da competizione.

Nel video presente in fondo all’articolo è interessante notare il pari passo delle azioni che si susseguono e che inizialmente vedono un pilota prendere il volante della sua 919 Hybrid mentre una persona normale si accinge a guidare la sua Panamera E-Hybrid. Il video va avanti facendo vedere le due vetture guidate e pilotate nei rispettivi ambienti (strada e pista) fino a quando si incontrano in un circuito assieme alla Cayenne E-Hybrid, alla 918 Spyder ed alla Mission E: proprio quest’ultima alla fine del video sopravanza tutte le altre “Cavalline di Stoccarda” e si mette al centro quasi a voler rappresentare il nuovo spirito elettrico delle future Porsche.

Per sviluppare il progetto Mission E, Porsche ha dichiarato di aver provveduto già al reclutamento di ben 1.400 professionisti per dar vita concretamente al suo progetto di elettrificazione entro il 2020. Tale progetto riguarderà anche i modelli 911, Boxster, Cayman e Macan che entro il 2020 abbracceranno la filosofia ibrida in attesa di passare completamente a quella elettrica.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati