Suzuki Across Plug-in e Swace Hybrid: la garanzia si allunga fino a 10 anni

Alta affidabilità per la tecnologia propulsiva di SUV e wagon

Suzuki Across Plug-in e Swace Hybrid: la garanzia si allunga fino a 10 anni

Nell’offerta di modelli elettrificati di Suzuki, un ruolo di primo piano lo assumono le nuove ibride Across Plug-in e Swace Hybrid. Entrambe le vetture sono il frutto della nuova partnership che la Casa giapponese ha stretto con Toyota, sfruttando dunque la solida base di competenze del colosso nipponico e la possibilità di razionalizzare i costi con una collaborazione che ha dato vita, per il momento, a queste due nuove vetture elettrificate che propongono due diversi sistemi di alimentazione ibrida. 

Due modi di essere ibrida

La Suzuki Across è un pratico e versatile SUV di segmento D che monta un sistema ibrido elettrico plug-in, quindi ricaricabile, mentre la Suzuki Swace Hybrid, spaziosa station wagon di segmento C sfrutta un powertrain con tecnologia mild-hybrid che non richiede la ricarica esterna. Un importante novità arriva per entrambi i modelli, con Suzuki che ha deciso di estendere la garanzia sul modulo ibrido fino a 10 anni o 250.000 chilometri, dimostrazione di un’ancora più accentuata affidabilità riconosciuta alla tecnologia propulsiva ibrida della Casa giapponese. 

Il SUV e la station wagon all’insegna dell’efficienza

La Suzuki Across Plug-in monta tre motori elettrici (due sull’anteriore e uno sul posteriore) che affiancano un benzina da 2.5 litri sviluppando complessivamente 300 CV di potenza e assicurando autonomia elettrica tra 75 e 100 chilometri a seconda del contesto di guida. Dotata di trazione integrale intelligente 4×4 E-Four, la Across ha un prezzo che parte da 48.900 euro, incentivi inclusi. Per quanto riguarda invece la Suzuki Swace Hybrid, che offre un ampio bagagliaio da 596 litri, questa è spinta da un 1.8 benzina da 98 CV con unità elettrica da 53 kW, erogando complessivamente 122 CV di potenza. Il prezzo della Swace Hybrid è di 23.400 euro, incentivi inclusi. 

Come funziona la garanzia a 10 anni

La formula della garanzia, che copre tutti i componenti del sistema ibrido (batteria, inverter, unità di controllo elettronico), estesa a 10 anni prevede che fino al quinto anno sia gratuita, mentre dal sesto al decimo (o al raggiungimento dei 100.000 km) è a pagamento, a richiesta del cliente. Tuttavia se il cliente si è avvalso nel tempo degli interventi di regolare manutenzione presso la Rete Ufficiale Suzuki, allora l’estensione decennale della garanzia è gratuita. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati