Volkswagen T7: nuove immagini del rinnovato Multivan [TEASER]

Verrà presentato entro la fine di quest'anno

Volkswagen T7: nuove immagini del rinnovato Multivan [TEASER]

La Volkswagen T7 si avvicina. La nuova generazione del Multivan del marchio tedesco sarà presentata entro la fine di quest’anno e proporrà numerose novità, sia dal punto di vista stilistico che nei contenuti, con più tecnologia e versatilità, e l’arrivo dell’elettrificazione. Il marchio tedesco sta proseguendo la sua marcia di avvicinamento, con due nuovi teaser, in attesa del reveal definitivo.

Il primo propone una vista un po’ più completa del frontale, dopo l’immagine rilasciata qualche giorno fa, dove si faceva notare solamente la nuova fascia luminosa. Un modello con un disegno moderno, appunto con i gruppi ottici in primo piano, ma senza perdere le linee tradizionali, derivate dall’iconico Bulli.

Gli interni

La novità è il bozzetto degli interni. Il nuovo Volkswagen T7 Multivan ospiterà fino a cinque sedili singoli mobili e rimovibili nella zona posteriore, la seconda fila potrà ruotare fino a 180 gradi, per creare un ambiente di lavoro (o di studio) mobile.

La nuova generazione proporrà la tecnologia shift-by-wire, che si basa sul relè elettronico per cambiare marcia. Il piccolo interruttore è posizionato a destra del volante ed è allo stesso livello del sistema di infotainment da 10 pollici. Il T7 Multivan sarà offerto solo con un cambio DSG a doppia frizione e con il freno a mano elettronico, che può essere attivato automaticamente o premendo un pulsante.

L’assenza di una leva del cambio tradizionale significa uno spazio libero tra i due sedili anteriori, in modo che gli occupanti anteriori possano saltare rapidamente nella parte posteriore durante una sosta, senza ostacoli.

Le foto spia

Qualche mese fa vi avevamo mostrato alcune foto spia, con copertura prossima allo zero. Non tante novità estetiche, aggiornamenti soprattutto tecnici. Secondo le indiscrezioni, infatti, il Volkswagen T7 sarà basato sulla nuova piattaforma MQB del marchio tedesco, a differenza di quanto avvenuto tra il T5 ed il T6.

La prossima generazione sarà di nuovo disponibile in più varianti del passo, con trazione anteriore e integrale ed avrà un’evoluzione estetica, con uno sbalzo anteriore più lungo rispetto all’attuale modello. Dovrebbe prendere alcune ispirazioni dalla Budd-e Concept, svelata al CES 2016.

Sarà anche ibrida plug-in

Oltre alle consuete opzioni a combustione interna, come dicevamo, il Volkswagen T7 proporrà anche una versione ibrida plug-in, proprio quella mostrata in queste immagini spia. La casa tedesca è entrata ormai nel vivo dell’elettrificazione della sua gamma ed anche il popolare furgoncino seguirà questa via.

Sotto il cofano del T7 ibrido plug-in, è atteso un motore a benzina TSI da 1,4 litri accompagnato da un piccolo motore elettrico. Svilupperà una potenza superiore a 200 CV e sarà accoppiato al cambio automatico a doppia frizione DSG a sei rapporti.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Veicoli commerciali

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati