Auto elettriche: si valuta un superbollo in Texas

A causa del minor gettito fiscale dalle accise sul petrolio

Auto elettriche: si valuta un superbollo in Texas

Mentre nel mondo la transizione energetica è uno dei temi più caldi, tra incentivi per le auto elettriche e divieti per le vetture termiche, in Texas si valuta un superbollo per i modelli a zero emissioni. Lo stato americano è quello principe per l’estrazione del petrolio ed il cambiamento porta un minor gettito fiscale dalle accise.

La contrazione degli investimenti

Sembra un vero e proprio paradosso, visto il trend della maggior parte dei Governi nel mondo, ma il minor gettito fiscale porterebbe anche ad una contrazione degli investimenti sulle strade, comunque utilizzati anche dagli automobilisti con le auto elettriche. Per questo motivo, oltre ad introiti molto più bassi, il Texas (ma anche qualche altro stato americano) sta valutando il superbollo.

Si tratterebbe di una tassa annuale compresa tra 190 e 240 dollari per i proprietari di un’auto elettrica, ma anche di un’ulteriore tassa da 190 dollari per chi percorre più di 9.000 miglia all’anno, con un supplemento di 10 dollari per finanziare la costruzione delle colonnine di ricarica. Un automobilista rischia di pagare oltre 400 dollari per poter guidare la sua auto elettrica sulle strade texane.

In vigore da settembre?

Se il superbollo sarà approvato, dovrebbe entrare in vigore già dal prossimo mese di settembre, su circa 300mila veicoli elettrici circolanti in Texas. Facendo qualche calcolo, verrebbero generate entrate fiscali per circa 38 milioni di dollari. Una cifra importante e destinata a salire, considerando la transizione energetica in atto.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Volvo non userà più pelle a partire dalla C40 Recharge

Entro il 2025 vuole che il 25% dei materiali utilizzati per costruire le sue nuove auto siano riciclati e a base biologica
Volvo ha annunciato nelle scorse ore che, a partire dalla C40 Recharge, tutti i suoi modelli 100% elettrici saranno completamente
Auto

VinFast: nuovo brand in arrivo in Italia nel 2023

I primi due modelli saranno dei SUV elettrici con autonomia fino a 550 km con una sola ricarica
VinFast, una casa automobilistica con sede nel Vietnam, ha annunciato nelle scorse ore che sbarcherà in Europa nel 2022 mentre