Ferrari 812 Superfast: una finitura maniacale con Carlex Design [VIDEO]

Non sarà una di quelle Supercar da colpo d'occhio, ma una volta a bordo perderete la testa

Ferrari 812 Superfast: una finitura maniacale con Carlex Design [VIDEO]

Ci sono tante diverse tipologie di approccio al tuning: c’è chi necessita di potenze estreme e chi interviene con dei bodykit al limite della decenza. C’è l’approccio “Carlex Design“, un tuner Polacco che ha deciso di fare dell’eleganza e della sobrietà la sua carta vincente. Un’azienda nel campo ormai da anni, impegnata su diversi fronti, dalle supercar alle auto più tradizionali fino ad arrivare ai camion. L’ultima sua creazione è questa splendida Ferrari 812 Superfast

Ferrari 812 Superfast by Carlex Design, eleganza e raffinatezza

Si tratta dell’iconico V12 aspirato di Maranello, la magnifica Ferrari 812 Superfast con i suoi 800 CV e 718 Nm di coppia massima, quanto basta per farla scattare sullo 0-100 km/h in soli 2,9 secondi per una velocità massima di ben 340 km/h. I più attenti noteranno che all’esterno non sono stati effettuati particolari interventi dal punto di vista del look, in puro stile Carlex Design. Le grandi novità però risiedono all’interno dove sembra di calarsi in un vero e proprio atelier della pelle e dei tessuti pregiati. 

Non che gli interni “standard” della 812 Superfast necessitino di particolari aggiornamenti, ma con Carlex Design si è raggiunto un livello davvero mai visto. L’Alcantara nero e il giallo fanno da padroni in un interno estremamente ricercato. Il volante è completamente rivestito in carbonio, così come altre parti della plancia e del tunnel centrale. Anche il pannello portiera ha ricevuto un trattamento dedicato e il motivo a Y viene ripreso anche sui nuovi sedili sportivi in pelle e alcantara. 

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Auto

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati