Ferrari F40: l’iconica supercar tutta di traverso sullo sterrato [VIDEO]

Sicuramente usata come si deve, ma che sofferenza con tutto quel pietrisco

Ferrari F40: l’iconica supercar tutta di traverso sullo sterrato [VIDEO]

Qualche anno fa apparve in rete un famosissimo video di un canale Youtube che portò alcuni pezzi da novanta – tra cui una Ferrari F40 GT; una Bugatti EB110 e una Jaguar XJ220 – a derapare allegramente vicino ad una fattoria. Il video era infatti intitolato “farmkhana”, un chiaro rimando ai video Gymkhana di Ken Block, famosi per le acrobazie che il pilota era in grado di compiere in zone industriali o nei pressi di magazzini di stoccaggio. Sono passati diversi anni ma ora riappare un particolare video dello youtuber TheTFJJ che cerca di incarnare lo stesso spirito di quella creazione con una bellissima Ferrari F40 alla prese con un circuito sterrato.

Che sound quel 2.9 V8 biturbo

La nostra eccitazione alla vista del video è stata subito seguita da un dispiacere immenso per il sottoscocca della vettura, sicuramente colpito e rovinato dal pietrisco che è stato sollevato dai suoi pneumatici posteriori. Però, in un periodo di appiattimento totale dello scenario automobilistico, ben venga qualcosa di così ludico e fuori dagli schemi. L’auto in questione era già stata avvistata tempo fa sui social dei collezionisti di auto: si tratta di una “comune” Ferrari F40 leggermente ritoccata per poter assomigliare quanto più possibile ad una F40 LM, grazie ad un nuovo diffusore maggiorato e alla nuova ala posteriore nera opaca.

Alcuni di voi potrebbero pensare: “Finalmente qualcuno che usa queste auto per davvero e non le lascia a marcire nei vari garage“. Non possiamo che condividere completamente tale pensiero, ma al tempo stesso non neghiamo che un po’ di preoccupazione insorge per il povero fondo dell’auto. Questa F40 però è stata anche ritoccata dal punto di vista meccanico, con un impianto di scarico completamente diretto e – come recita anche la sua targa “400 MPH”- sembra aver macinato svariate miglia. Sicuramente si tratta di un esemplare con il chilometraggio più elevato ancora in circolazione, complimenti al proprietario. 

Non siamo a conoscenza dei costi di gestione per poter far fronte alla manutenzione di questa vettura, soprattutto in vista dei molteplici km all’attivo e all’uso quasi sconsiderato dell’auto. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati