Hyundai I30 Fastback N: rinnovata la partnership con il WorldSBK 2021, sarà la Safety Car ufficiale

E' spinta dal frizzante 2.0 T-GDI da 275 CV e 353 Nm di coppia

Hyundai I30 Fastback N: rinnovata la partnership con il WorldSBK 2021, sarà la Safety Car ufficiale

Qualche settimana fa, Hyundai ha svelato la nuova Hyundai I30 Fastback N 2021, la nuova Safety Car ufficiale del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike 2021. Una partnership rinnovata per il terzo anno dopo l’avvio di questo percorso nel 2019, con la prima Hyundai i30 Fastback N. Le auto sono state svelate in occasione del Round Pirelli di Aragon, con vetture basate sull’ultima Hyundai i30 N 2021 presentata all’inizio di questo anno. 

Hyundai N e WorldSBK 2021, le auto ufficiali per il campionato 2021 

Una partnership importante per assicurare e garantire lo spostamento di tutto lo staff e la direzione di Gara durante le trasferte intercontinentali del campionato Superbike, Supersport e Supersport 300+. Dopo un’edizione di successo nel 2020 si rinnova anche lo Hyundai N-spired Rider Award per il 2021 ed il vincitore di tale competizione sarà premiato con un’auto dell’edizione limitata della i30 N Project C. Si tratta di una gara nella gara, andando infatti a premiare il pilota del campionato WorldSBK che riuscirà a completare il maggior numero di sorpassi nell’arco della stagione, considerando Gara 1 e Gara 2. 

Till Warternberg, Vice Presidente e Head of N Brand Management & Motorsport Sub-Division di Hyundai Motor Company ha affermato: “Per noi è un grande piacere consegnare la nostra i30 Fastback N, simbolo di grande performance, al pilota che regalerà lo spettacolo maggiore ai nostri appassionati degli sport a motore”. 

Francesco Valentino, WorldSBK Commercial & Marketing Senior Manager ha aggiunto: “Siamo lieti di scoprire qui ad Aragon la nuova Safety Car Ufficiale i30 Fastback N come anche il trofeo che andrà al pilota Hyundai N-spired. Hyundai è un partner di assoluto valore per il Campionato che porta anche una nuova dinamica alla competizione grazie allo Hyundai N-spired Rider Award. Siamo impazienti di vedere l’esordio della nuova Safety Car al MotorLand Aragon e di ammirare i protagonisti dello schieramento del Campionato del Mondo MOTUL FIM Superbike lottare per conquistare questo premio”.

L’esperienza Hyundai N al Misano Wolrd Circuit 

Siamo inoltre stati ospiti del team Hyundai N durante la trasferta a Misano Adriatico per la tappa del campionato World SBK, nella giornata di Domenica 13 maggio 2021. Dopo aver assistito a tutta la giornata di Gara, con la vittoria di Gara 2 da parte del pilota turco Razgatlioglu, con una splendida rimonta sull’Italiano Rinaldi – vincitore di Gara 1 e Superpole – e sull’intramontabile Jonathan Rea con la sua Kawasaki Racing, abbiamo avuto modo di toccare nuovamente con mano l’incredibile creazione di Hyundai, con la nuova Hyundai i30 Fastback N (qui la nostra prova). 

Abbiamo percorso un giro di pista sul circuito di Misano insieme ai piloti ufficiali della Safety Car, ricevendo consigli utili per riuscire a sfruttare al meglio l’auto e la pista. Avevamo già avuto modo di provare a fondo la Hyundai i30 Fastback N e non possiamo che riconfermare le ottime impressioni di guida che avevano già caratterizzato la nostra prova su strada. Un’auto quasi “d’altri tempi” per le sensazioni e le emozioni che riesce a regalare, con tantissimo feeling con la meccanica e capace di farci capire ciò che sta succedendo sotto alle note. Soprattutto la versione N Performance, con i suoi 275 CV e 353 Nm di coppia scaturiti dal suo 2.0 T-GDi, capace di un’erogazione vivace e subito pronta fin dai bassi regimi, abbinato ad un cambio letteralmente sopraffino, un manuale a 6 rapporti dagli innesti corti e rapidi. La versione performance si caratterizza anche per un impianto frenante maggiorato, cerchi da 19″ dedicati e un differenziale meccanico sull’asse frontale, capace di assicurare tantissimo grip e aderenza in ogni circostanza. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati