Nuova Hyundai i30 N 2021: PROVA SU STRADA dell’hothatch da 280 CV[FOTO]

Più ricercata, più matura e più divertente con 280 CV e il nuovo cambio automatico 8 DCT, da 40.850 euro

La nuova Hyundai i30 N 2021 è finalmente passata dalle nostre mani. Una delle migliori Hothatch in commercio che ha saputo sfidare a viso aperto mostri sacri del segmento come Golf GTI e Megane RS. Si rinnova dal punto di vista estetico, nuovi interni meglio rifiniti, piccolo aggiornamento del motore 2.0 4 cilindri turbo che ora tocca 280 CV e 392 Nm di coppia, abbinato ad un sorprendente cambio automatico doppia frizione ad otto rapporti, come optional al manuale 6 marce tanto caro ai puristi. Non mancano i botti dallo scarico che l’hanno resa famosa, anche in questa veste 2021. Prezzi a partire da 40.850 euro

Design ammodernato e ruote più leggere

La Hyundai i30 N 2021 trasuda sportività da ogni angolo grazie al rivisto pack estetico, con minigonne, splitter e appendici aerodinamiche ben realizzate. Si rinnovano anche i fari Full-Led, abbandonando le lenti circolari a favore di un motivo a “Y” per le luci diurne a LED, ripreso anche nel retro da nuovi (e bellissimi) gruppi ottici posteriori. Nuovo anche il design dei cerchi in lega, da 19″ per la versione dotata dell’ N Performance Package – unica versione disponibile per il mercato italiano – sono forgiati e vantano una riduzione di peso complessiva di ben 14,4 kg rispetto ai 18” che sono forniti di serie in altri mercati.

Completano l’opera le pinze rosse a contrasto con il logo N, i dischi da 360 mm e i pneumatici Pirelli P Zero specificatamente sviluppati per lei. Nel retro non manca l’impeccabile impianto di scarico dotato di valvola elettronica, una chicca che ha reso grande la prima I30 N 2017, contro le rivali più “abbottonate”. Nella parte alta spunta lo spoiler integrato, di colore nero, che ingloba la terza luce dello stop dalla forma triangolare, in puro stile rally. Non variano le dimensioni, sempre 4,34 m di lunghezza per 1,80 di larghezza e 1,46 di altezza. 

Abitacolo sportivo e tecnologico

Più sobrio e contenuto l’abitacolo della nuova Hyundai I30 N 2021 che non si discosta molto da quello di una più comune i30 N line, se non fosse per il fantastico volante in pelle traforata e i magnifici sedili sportivi a guscio N Light – che consentono di risparmiare circa 2 kg. Il primo coniuga una perfetta ergonomia con una disposizione intelligente dei tasti, con cui richiamare a sinistra le modalità di guida Normal, Sport o Eco mentre a sinistra la più estrema modalità N o N Custom. I sedili a guscio invece sono perfettamente contenitivi, più leggeri e meglio rifiniti ed integrano il simbolo N che all’accensione o allo spegnimento dell’auto si illumina, davvero scenico l’effetto che ne risulta. L’abitacolo è comunque spazioso, da puro segmento C, con margine in abbondanza per gambe e testa, anche per i passeggeri posteriori, con un passo di 2,65 metri che non varia rispetto alla I30 tradizionale. Il bagagliaio rimane più che capiente, con 395 litri di capacità

Non manca la tecnologia, con lo schermo per l’infotainment touchscreen da 10,25 pollici (non dei più reattivi e rapidi del segmento), la compatibilità con gli smartphone tramite Apple CarPlay e Android Auto e l’ultima versione del sistema Bluelink. Per quanto riguarda i sistemi di assistenza alla guida, la nuova Hyundai i30 N é stata aggiornata ed equipaggiata con l’ultima versione della SmartSense, spingendosi fino al secondo livello.

Tra le varie chicche della i30 N non si può non segnalare il bel menù N Mode, integrato nell’infotainment con cui cucirsi su misura l’auto con la modalità N Custom. Personalmente ho scelto di tenere nel settaggio più aggressivo i parametri di motore, trasmissione e scarico mentre sterzo, assetto e differenziale preferisco tenerli più morbidi, per poter affrontare meglio le strade di tutti i giorni.

Trasmissione doppia frizione a 8 marce

Sotto l’aspetto tecnico, l’aggiornamento più significativo che la nuova Hyundai i30 N porta in dote è la disponibilità del cambio automatico DCT a doppia frizione a 8 rapporti  bagno d’olio, già presente sulla Veloster N.

Si tratta di un tipo di trasmissione che dispone di diverse modalità che rendono più piacevole la guida. Tra queste c’è ad esempio la modalità “N Grin Shift” che aumenta la coppia massima disponibile da 377 a 392 Nm con la funzione overboost. Altra modalità disponibile con questo cambio è la “N Power Shift” che si attiva automaticamente, con l’acceleratore premuto al 90% della corsa e assicura cambiate più fluide e rapide.

Un cambio che abbiamo davvero apprezzato, capace di esaltarne le doti dinamiche senza far più di tanto rimpiangere lo splendido manuale – riservato ai puristi. Si tratta di un automatico ben realizzato, in grado di assecondare anche una guida turistica o cittadina, unico punto critico della I30 N dotata di manuale, che presenta un pedale della frizione particolarmente rigido che potrebbe generare dei fastidi in coda o nel traffico. 

Resta il motore benzina 2.0 da 250 CV

La Hyundai i30 N 2021 continuerà ad essere alimentata dal motore benzina turbo a quattro cilindri T-GDi da 2.0 litri che sviluppa 250 CV, con la possibilità di arrivare a 280 CV con il pacchetto N Performance (unica versione disponibile in Italia). Grazie a quest’ultimo, anche la coppia massima sale da 353 a 392 Nm e lo scatto da 0 a 100 km/h viene ridotto a 5,9 secondi. La velocità massima è di 250 km/h in entrambe le versioni.

Sorprendente l’aggiornamento che ha interessato il propulsore, ora capace di spingere meglio nella zona alta del contagiri. La prima generazione, dotata del solo manuale, soffriva di poco tiro agli alti, essendo invece molto reattiva sotto. Ora la potenza massima è erogata a circa 5.200 giri/min ma si sente una spinta più corposa e lineare arrivare fino quasi al limitatore, posto a 7.200 giri/min. Forse merito del cambio automatico o frutto di una revisione dell’unità turbo a benzina, fatto sta che ora si può vantare un’erogazione più regolare e ben “spalmata” lungo tutto l’arco dei giri. Appare più energico di altri 2.0 turbo di pari potenza offerti dalla concorrenza, accompagnato dal sorprendente impianto di scarico, capace di esaltare qualsiasi aspetto (già positivo) dell’auto. 

La migliore Hothatch in commercio?

Una domanda che mi sono posto più volte durante le due settimane di prova. La risposta è probabilmente “si”, perché riesce a coniugare una sfruttabilità a 360 gradi nella vita di tutti i giorni con delle doti dinamiche quasi uniche in questo segmento di potenza e in questa fascia di prezzo. L’avantreno è incisivo, incollato alla strada, con un posteriore leggermente ballerino e capace di allargare in fase di rilascio del gas. La senti “tra le tue mani”, è estremamente loquace sia dal volante che dal telaio. Capisci perfettamente ciò che succede sotto di te e il differenziale LSD a controllo elettronico assicura tanto grip in uscita di curva.

Quando imposti la modalità N ti senti quasi in una prova speciale di Rally. Ha una capacità di coinvolgerti alla guida ormai difficile da trovare nel mondo automobilistico, quindi ben venga un prodotto di questo tipo. Unica pecca, i consumi davvero importanti del suo propulsore: guidando normalmente, con modalità Eco, è difficile fare meglio di 9 km al litro. 

Prezzo di partenza di 40.850 euro per la versione con 280 CV e cambio manuale, mentre per il nostro esemplare, dotato di cambio automatico e vernice Shadow Grey, il prezzo è di 43.700 euro. 

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Fabio ha detto:

    Dovrebbero dargli 2 cavalli in più.

  • luca ha detto:

    1 – NON LA COMPREREI MAI AUTOMATICA
    2 – SE TOLGONO IL 250 CV SONO FESSI, ALMENO X IL MERCATO ITALIANO, DOVE GIA C’E ECOTASSA
    3- E’ PRATICAMENTE UGUALE AL MODELLO ATTUALE

Articoli correlati

Auto

Hyundai i20 N | Com’è & Come va

Ecco tutti i segreti della versione sportiva della piccola compatta di Hyundai
La nuova Hyundai i20 N è la versione sportiva della piccola compatta di Hyundai pronta a dar battaglia nel segmento