Nuova Alfa Romeo Giulia: sarà questo il suo aspetto? [RENDER]

Nuova ipotesi sul design della seconda generazione della celebre berlina di Alfa Romeo

Nuova Alfa Romeo Giulia: sarà questo il suo aspetto? [RENDER]

Si parla da tempo di una nuova Alfa Romeo Giulia. Finalmente negli scorsi mesi il CEO di Alfa Romeo, Jean-Philippe Imparato ha confermato che ci sarà una seconda generazione di questo modello. L’auto però tornerà nelle vesti di auto completamente elettrica. Questo in quanto dal 2027 lo storico marchio milanese al pari di molti altri marchi di Stellantis, ha deciso di diventare un produttore di sole auto a zero emissioni.

Ecco quale potrebbe essere l’aspetto della nuova Alfa Romeo Giulia

Da quanto si è saputo che una nuova Alfa Romeo Giulia ci sarebbe stata, le ipotesi su come sarà questa vettura si sono ovviamente sprecate. Qui vi proponiamo  un recente render, opera del noto designer Avarvarii, che prova ad ipotizzare quello che potrebbe essere l’aspetto di questa vettura del Biscione quando finalmente arriverà sul mercato in sostituzione dell’attuale berlina di segmento D

Ovviamente non sappiamo se sarà davvero questo l’aspetto della nuova Alfa Romeo Giulia. L’unica cosa certa è che l’auto sarà una vettura di livello davvero elevato con la quale il Biscione proverà a sfidare ad armi pari la concorrenza delle altre berline premium presenti sul mercato, come ha suggerito lo stesso Imparato. 

Questo significa che l’auto garantirà lusso, design e alte prestazioni. La nuova Alfa Romeo Giulia sorgerà sulla piattaforma STLA Large, una versione migliorata della piattaforma Modulare Giorgio che consentirà alla berlina di diventare totalmente elettrica. Anche la seconda generazione di Giulia avrà una versione top di gamma Quadrifoglio

Inoltre i numerosi fan del Biscione si augurano che con la seconda generazione di Giulia si colmi una grave lacuna nella gamma della vettura con l’arrivo di una versione Sport Wagon che potrebbe essere un vero toccasana per le vendite di questa auto su cui Alfa Romeo ha intenzione di fare affidamento ancora per molti anni.

5/5 - (1 vote)

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati