Subaru lancerà 3 SUV elettrici sviluppati da Toyota entro il 2026

I tre modelli saranno realizzati in collaborazione con Toyota, nell'ottica di mitigare i rischi di un mercato incerto

Subaru lancerà 3 SUV elettrici sviluppati da Toyota entro il 2026

Subaru ha annunciato che entro il 2026 introdurrà tre nuovi SUV completamente elettrici, realizzati in collaborazione con Toyota, nell’ottica di mitigare i rischi in un mercato dei veicoli elettrici ancora incerto. Inoltre, l’azienda ha comunicato i risultati finanziari annuali, evidenziando un notevole aumento del 75% nell’utile operativo e una crescita del 15% nelle vendite globali.

Subaru ha annunciato l’arrivo di tre nuovi SUV elettrici entro il 2026

Entro il 2026, uno dei tre SUV previsti sarà prodotto presso lo stabilimento Subaru di Yajima, in Giappone. Un altro sarà fabbricato negli Stati Uniti da Toyota, permettendole di beneficiare di crediti fiscali federali per i veicoli elettrici. Questo modello statunitense potrebbe essere il crossover elettrico a tre file previsto per la produzione in Kentucky nel 2025, con entrambi i marchi Toyota e Subaru.

Il CEO di Subaru, Atsushi Osaki, ha dichiarato: “Attraverso questa strategia di sviluppo, produzione e fornitura condivisa, miriamo a ottenere flessibilità nei processi di sviluppo e produzione, mentre mitighiamo i rischi insieme a Toyota Motor Corp. In un contesto in cui è difficile prevedere con certezza le future tendenze del settore”. Da segnalare che oltre a questi tre SUV ne arriveranno altri quattro entro il 2028.  Questa seconda ondata di veicoli elettrici potrebbe essere sviluppata internamente da Subaru, anche se ciò dipenderà dalla futura domanda di veicoli elettrici.

Segnaliamo infine che nell’anno fiscale compreso tra marzo 2023 e marzo 2024, Subaru ha registrato risultati finanziari estremamente positivi. L’utile operativo ha segnato un notevole incremento del 75% rispetto all’anno precedente, raggiungendo i 468,2 miliardi di yen (equivalenti a 3,09 miliardi di dollari), il valore più alto dal 2016. L’utile netto è quasi raddoppiato, raggiungendo i 385,1 miliardi di yen (2,55 miliardi di dollari), mentre i ricavi hanno totalizzato 4,70 trilioni di yen (equivalenti a 31,06 miliardi di dollari), evidenziando un aumento del 25%.

Rate this post
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Array
(
)