Toyota Supra: il nuovo modello avrà un prezzo giusto

La quinta generazione della Supra aumenterà la percezione sportiva del brand Toyota

Il prezzo della nuova Supra sarà accettabile per gli appassionati Toyota ed il nuovo modello aiuterà il modo in cui il brand giapponese sarà percepito in termini di prestazioni ed emozione
Toyota Supra: il nuovo modello avrà un prezzo giusto

La nuova Toyota Supra è stata svelata pochi giorni fa anche se non in maniera ufficiale in quanto, come sempre più spesso accade ultimamente, alcune foto della prossima generazione della sportiva giapponese sono finite online. Ovvio che la cosa ha finito per far piacere a tutti e tanti appassionati della coupè del Sol Levante che dall’ormai lontano 2002 aspettavano con trepidazione la nascita della nuova generazione della loro sportiva tanto amata. Tuttavia Toyota alzerà ufficialmente i veli dalla quinta generazione di Supra in occasione del prossimo ed imminente Salone di Detroit 2019 che si terrà dal 12 al 27 gennaio prossimi. In tale scenario sarà possibile conoscere numerose informazioni sulla nuova sportiva giapponese che farà il suo ritorno sul mercato dopo ben 17 anni di assenza dal listino Toyota.

Un cuore a sei cilindri per la nuova Toyota Supra?

Tra gli appassionati c’è molta curiosità sugli aspetti tecnici legati al concepimento della quinta generazione di Supra, vettura che Toyota ha concepito in comunione di progetto con BMW che di contro ha dato vita alla nuova generazione della sua Z4. Difatti, le due nuove sportive sono figlie di un progetto comune scaturito in virtù di un accordo tra Toyota e BMW al fine di dar vita a due sportive di pregio pur partendo da una base comune: tuttavia pur nascendo da un progetto comune, BMW Z4 e Toyota Supra avranno dinamiche di guida differenti poichè fin dal 2014 lo sviluppo delle due sportive è stato portato avanti in maniera completamente autonoma dai due costruttori proprio per differenziare i due prodotti. In tal contesto, le ultime indiscrezioni dicono che la nuova sportiva Toyota dovrebbe godere di un propulsore di derivazione BMW che nel caso specifico sarebbe il 3.0 sei cilindri che già è appannaggio della nuova BMW Z4 M40i, roadster che può contare su 340 cv di potenza e 500 Nm di coppia. Nello specifico la nuova Supra potrebbe godere di una potenza ed una coppia ancora più elevata grazie ad una opportuna preparazione del propulsore in questione per mano della divisione sportiva Gazoo Racing.

Il prezzo della nuova Supra sarà soddisfacente per gli appassionati Toyota

La curiosità sulle future specifiche tecniche e motoristiche della nuova Toyota Supra spingono a fare anche una considerazione sul posizionamento di mercato della prossima sportiva giapponese: che prezzo avrà la nuova Toyota Supra? Allo stato attuale delle cose poco o nulla è stato dichiarato da casa madre, ma si può provare ugualmente a fare qualche considerazione. Ad esempio si può prendere come pietra di paragone proprio la su citata BMW Z4 M40i che è stata messa in vendita a 66.800 euro sul mercato italiano. Non si può sapere quanto verrà a costare la nuova Supra, ma Tetsuya Tada, ingegnere responsabile del progetto Supra, ha dichiarato quanto segue a GoAuto: “Il segmento della Supra è molto competitivo visto che ci sono tanti altri competitor. Per competere ad alti livelli la nuova Supra dovrà garantire molto più divertimento dei suoi rispettivi competitor. Ovvio che ci possa essere un bel po’ di pressione al riguardo. Per questo abbiamo cercato di limitare anche il prezzo che, in ogni caso, dovrebbe essere accettabile per gli appassionati Toyota. In ogni caso l’obiettivo per una sportiva Toyota non è di vendere tanto, ma quello di vendere la nuova Supra ad appassionati di auto sportive. In pratica se le vendite sono alte è senz’altro una cosa positiva, ma per una sportiva non è una priorità assoluta.”

La nuova Supra aumenterà la percezione sportiva del brand Toyota

Allo stesso modo, Brodie Bott, Head of Public Affairs at Toyota Australia, ha affermato, sempre a GoAuto che le vendite non rappresenteranno il metro di paragone del successo della Supra, ma di certo il nuovo modello aiuterà il modo in cui il brand Toyota sarà percepito in termini di prestazioni ed emozione: “Ad essere sinceri le vendite nel corso del primo anno non saranno elevate, ma sarà importante la percezione che la Supra darà del brand Toyota. Penso ad esempio a quello che la GT86 ha fatto per il marchio Toyota e agli entusiasti della coupè sportiva. Penso che sarà lo stesso per la nuova Supra. La Supra ha già i suoi appassionati, ma penso che l’arrivo del nuovo modello porterà ancora più appassionati non solo alla Supra stessa ma anche all’intero brand Toyota.”

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati