Crollo ponte Città del Messico: oltre 20 le vittime della tragedia

È precipitato mentre transitava la metropolitana

Crollo ponte Città del Messico: oltre 20 le vittime della tragedia

Un altro ponte crollato, un’altra drammatica tragedia. In Italia non abbiamo dimenticato il dramma del Ponte Morandi a Genova ed oggi arrivano le terribili immagini di Città del Messico. Un ponte al sud della capitale messicana è crollato, proprio mentre veniva attraversato da un treno della metropolitana, causando oltre 20 vittime.

Cosa è accaduto

Una serata tranquilla a Città del Messico, quando verso le 22.30 (ora locale) si sente un pesante boato ed arrivano ben presto le tragiche immagini. Il ponte nei pressi della stazione di Olivos, sulla linea 12 della metropolitana a sud della capitale, è crollato, proprio mentre stava transitando il mezzo di trasporto pubblico.

Un filmato della telecamera di sicurezza della zona, mostra il ponte che crolla e, con essi, anche alcuni i vagoni della metropolitana, con auto che stavano passando in quella zona colpite o sfiorate dalle macerie. Sono arrivate ovviamente subito ambulanze e mezzi di soccorso, ma purtroppo almeno una ventina di vittime sono state accertate.

”Avvieremo tutte le indagini”

I soccorsi sono stati anche sospesi per il pericolo di nuovi crolli, prima dell’arrivo di una gru per facilitare e rendere più sicuri gli interventi dei soccorritori. La sindaca della città messicana Claudia Sheinbaum ha annunciato l’avvio delle indagini necessarie “per scoprire le cause dell’incidente”.

Tuttavia, già nei mesi scorsi c’erano state polemiche attorno alla sicurezza delle strutture della metro, dopo un incendio scoppiato lo scorso 9 gennaio. Alcuni rappresentanti politici avevano richiesto il governo ad effettuare una valutazione completa delle strutture, per evitare futuri incidenti.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati