Fiat Argo e Cronos: zero stelle nei crash test

Latin NCAP ha bocciato per il momento le due auto della casa italiana

Fiat Argo e Cronos: zero stelle nei crash test

Nelle scorse ore dall’America Latina sono arrivate notizie non certamente incoraggianti per Fiat. A quanto pare infatti Latin NCAP che sottopone spesso le auto vendute in quel mercato a rigorosi crash test ha nuovamente testato Fiat Argo e Cronos.

Si tratta di due tra le auto più popolari della casa italiana in quel continente. Fiat Argo è una berlina compatta che molto spesso rientra nella top ten delle auto più vendute in Brasile. Il veicolo viene prodotto nello stabilimento Stellantis di Betim e venduta in tutto il continente con buonissimi risultati.

Zero stelle nei crash test di Latin NCAP per Fiat Argo e Cronos

Fiat Cronos invece è una berlina dalle linee più classiche che viene fabbricata da Stellantis in Argentina dove risulta essere quasi tutti i mesi l’auto più venduta in assoluto e ottiene buoni riscontri anche in Brasile.

Le due auto di Fiat purtroppo hanno ricevuto nelle scorse ore zero stelle nei crash test di Latin NCAP. L’organizzazione indipendente ha rivisto di recente le sue valutazioni di sicurezza rendendole ancora più difficili da superare. 

La prima vittima dei nuovi regolamenti è propria Fiat che in questa maniera ha sicuramente subito un danno alla sua immagine se si considera che la casa italiana domina nelle vendite in Sud America ormai da diversi anni.

Fiat Argo e Cronos hanno ottenuto zero stelle per diversi motivi. Il principale era l’assenza di airbag laterali e a tendina nella configurazione base, oltre alla mancanza del controllo elettronico della stabilità.

Fiat Argo

Fiat spera di rifarsi al più presto

In questo disastroso risultato di Fiat Argo e Cronos avrebbe influito anche il pessimo risultato relativo alla protezione dei pedoni che secondo Latin NCAP è la peggiore dal 2020.

Fiat ha deciso di reagire a questa pessima valutazione dicendo che fa di tutto per garantire la sicurezza dei passeggeri delle sue auto e che cercherà di porre rimedio immediatamente a questi deficit invitando Latin NCAP a testare nuovamente le sue auto quanto prima. 

 

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Auto

Fiat Mobi 2022: autonomia sopra i 700 km

Importante aggiornamento per la city car di Fiat che adesso consuma meno
Fiat Mobi è una delle auto più popolari della principale casa automobilistica italiana in America Latina. La city car è