Porsche 935 in fibra di carbonio in vendita con 60 km a 1,44 milioni di euro [VIDEO]

La storia della mitica Porsche 935 Moby Dick e del suo ritorno. Ecco un esemplare rarissimo tutto in fibra di carbonio in vendita

A fine anni ‘70 la Porsche 935 soprannominata “Moby Dick” vinceva importanti gare endurance come la 12 Ore di Sebring la 24 Ore di Daytona e la 24 Ore di Le Mans. Una supercar estrema che derivava dalla 911 Turbo ma il 6 cilindri boxer da 3.0 litri sovralimentato veniva portato a 750 CV su soli 970 kg di peso. Le sue prestazioni fanno impallidire ancora oggi con uno 0-100 km/h in 3 secondi e la velocità massima di 365 km/h raggiunti in gara sul rettilineo di Le Mans nel 1978.

Nuovo progetto 935

Nel 2019 sono state consegnate 77 esemplari di Porsche 935 su base Porsche 911 GT2 RS tutte vendute al prezzo di listino di 855.000 euro in Italia (700.000 euro nel mercato tedesco). Si trattava di una edizione particolarmente limitata realizzata da Porsche in materiali compositi per uso esclusivo in pista. Tutta la strumentazione era ripresa dalla corsaiola Porsche GT3 R con tanto di rollbar saldati alla scocca. Il motore era il 3.8 litri sovralimentato da 700 CV con cambio a doppia frizione a 7 rapporti mentre il peso arrivava a 1.380 kg. Forse proprio quest’ultimo dato, nonostante sia di circa 90 kg inferiore alla GT2 RS di derivazione, stonava con la Porsche 935 “originale” e qualcuno ha pensato di porvi rimedio in modo a dir poco drastico.

Porsche 935 in fibra di carbonio

Infatti uno dei 77 facoltosi e fortunati proprietari ha deciso di spendere praticamente il doppio per trasformare la propria Porsche 935 con un trattamento full carbon fiber. Ogni pannello della carrozzeria in acciaio e alluminio è stato sostituito con della fibra di carbonio ed è stata dotata di un singolo sedile in carbonio; un optional da 8.400 euro.

1,44 milioni in pista

La Porsche 935 in fibra di carbonio che vedete in VIDEO e nella gallery è in vendita presso un concessionario asiatico al prezzo di 1,44 milioni di euro e ha percorso solo 60 km. Se questo non vi sembra abbastanza eccezionale dovete sapere che c’è qualcuno che la sfrutta davvero in pista. Proprio come la sua antenata il pilota Jeff Zwart ha promesso di partecipare alla famosa cronoscalata Pikes Peak 2020 con la sua Porsche 935.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati