Volkswagen non vende Lamborghini e Ducati, lo conferma Diess

Il Gruppo Volkswagen ha deciso: nessuna cessione dei Brand italiani e anche Bentley passa sotto Audi

Volkswagen non vende Lamborghini e Ducati, lo conferma Diess

Dopo molti attriti interni al Gruppo Volkswagen, il suo CEO Herbert Diess riesce ad avere pieno sostegno del consiglio di sorveglianza. Questa svolta rafforza la posizione del top manager tedesco che spinge l’acceleratore sulla trasformazione dell’azienda e sulla sua conversione verso l’elettrificazione e digitalizzazione dei Brand del Gruppo.

Lamborghini, Ducati e Bentley

Tale successo si rispecchia con il pieno supporto alla strategia Togheter 2025+ di Diess. In più sia Lamborghini sia Ducati rimangono sotto il controllo di Audi con l’aggiunta di Bentley a partire dal 1 marzo 2021. Un dietro front rispetto ai “rumors” trapelati i mesi scorsi anche se nessuna menziona è stata fatta riguardo alla ipotesi di cessione di Bugatti alla croata Rimac.

Leggi altri articoli in Anticipazioni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati