Mitsubishi i-Miev, anteprima allo show H2Roma prima del lancio italiano

Mitsubishi i-Miev, anteprima allo show H2Roma prima del lancio italiano

Mitsubishi ha portato per un’ultima anteprima la sua i-Miev allo show H2Roma, dove sono in esposizione le ultimissime tecnologie riguardanti i temi della mobilità sostenibile. La nuova auto elettrica del marchio giapponese è, ovviamente, una delle attrazioni maggiori, soprattutto perchè manca meno di un mese alle prime consegne in Italia e in 13 altri paesi europei dei primissimi esemplari. Quasi in contemporanea avverrà anche l’esposizione al Motor Show di Bologna.

La casa dei tre diamanti, ovviamente, punta parecchio su questo modello, presentato, non senza motivo, come una delle massime espressioni tecnologiche dell’azienda, oltre che ecologiche. Con il suo innovativo motore sincrono a magneti permanenti, in grado di sviluppare una potenza di 49 kW (corrispondenti a circa 67 Cv) e una coppia di 180 Nm, la Mitsubishi i-Miev può percorrere fino a 150 km con una sola ricarica, che avviene attraverso la normale presa di corrente a 220 V in circa 6 ore.

Certo, ancora siamo ben lontani dai dieci minuti scarsi che occorrono per fare benzina, ma grazie al sistema di ricarica rapida, in circa 30 minuti questa piccola auto si rifocilla quasi all’80%. Per quanto riguarda e prestazioni, può tranquillamente raggiungere i 130 km/h, limite massimo di velocità in Italia. Considerando poi che un “pieno” in media costa intorno ai 2 €, vale effettivamente la pena di prenderla in considerazione.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

2 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • lelio lazzarini ha detto:

    molto bella! ma il prezzo?

  • antonio ha detto:

    L’aspettavo. ora vorrei conoscere : il prezzo su strada, le caratteristiche eventuali delle prese elettriche da installare nel box di casa,se ci saranno incentivi per l’acquisto e la garanzia.
    Grazie.
    Antonio

Articoli correlati