Porsche stabilisce un nuovo record di vendite nel 2021

In Europa sono stati venduti 56.332 veicoli

Porsche stabilisce un nuovo record di vendite nel 2021

Porsche ha registrato risultati record nei primi tre trimestri del 2021. Tra gennaio e settembre 2021, la casa automobilistica tedesca ha consegnato 217.198 veicoli in tutto il mondo. Parliamo di un aumento del 13% per il produttore di auto sportive. La domanda è aumentata in tutti i paesi, con gli Stati Uniti che hanno nuovamente registrato una crescita particolarmente forte.

La Porsche Cayenne rimane il modello di maggior successo con 62.451 esemplari consegnati, seguita dalla Macan con 61.944 (+12%). Anche la Taycan completamente elettrica è stata parecchio popolare con 28.640 vetture immatricolate.

Giunto al secondo anno completo sul mercato, si posiziona alla pari della sportiva 911, che ha registrato 27.972 esemplari consegnati nei primi tre trimestri di quest’anno con un aumento del 10%.

Le 718 Boxster e 718 Cayman sono state acquistate da 15.916 clienti, il che rappresenta una crescita dell’1% rispetto allo stesso periodo del 2020. Anche le consegne della Panamera sono rimaste ai livelli dello scorso anno, a 20.275 esemplari, con un aumento dell’1%.

Come riportato ad inizio articolo, la crescita maggiore si è registrata negli Stati Uniti dove Porsche ha consegnato 51.615 veicoli nei primi nove mesi del 2021. Parliamo di un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo del 2020.

In tutto il continente americano nel suo insieme, il marchio del Gruppo Volkswagen ha venduto complessivamente 63.025 veicoli, il 29% in più rispetto ai primi tre trimestri dello scorso anno. Ha contribuito anche la Cina con 69.789 veicoli (+11%).

In totale, le consegne in Asia Pacifico, Africa e Medio Oriente sono aumentate del 12%. Grande popolarità anche in Europa con 56.332 veicoli consegnati ai clienti, in aumento del 2% rispetto all’anno precedente.

Porsche vendite gennaio settembre 2021

Rate this post

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati