Porsche Taycan Turbo S conquista il record di velocità indoor [FOTO e VIDEO]

Corre fino a 165,1 km/h dentro un enorme edificio

Quasi stanca di accumulare record in pista, Porsche è andata a caccia di nuovi sfide puntando a conquistare il primato di velocità con un un veicolo al chiuso.

Il record fissato dal Guinnes dei primati si attestava una velocità relativamente modesta di 138,4 km/h, ma richiedeva che la vettura partisse da fermo e si arrestasse completamente mentre si trovava all’interno dell’edificio con ogni via d’uscita chiusa. 

La Porsche Taycan Turbo S sfreccia nell’enorme edificio di New Orleans

Questo significa che per chiunque volesse provare a battere il record avrebbe bisogno di accedere a un edificio enorme, oltre che disporre di un’auto veloce e con un ottimo impianto frenante. La Porsche Taycan Turbo S ben si adatta a quest’ultimo identikit, mentre l’Ernest N. Morial Convention Center di New Orleans scelta dalla Casa di Stoccarda ha tutto le caratteristiche in regola per supportare l’impresa di Porsche, dato che parliamo della più grande sala espositiva in un unico ambiente degli Stati Uniti con un estensione di quasi 93.000 metri quadrati. 

Superficie scivolosa come il ghiaccio

Sebbene l’edificio offrisse molto spazio, Porsche ha notato che i suoi pavimenti in cemento lucidato avevano una scarsa aderenza per l’auto, replicando la scivolosità del ghiaccio quando veniva percorsi a velocità sostenuta. Leh Keen, il driver che ha guidato la Taycan Turbo S, ha spiegato: “La superficie era fortemente imprevedibile, così liscia che devi avere completa fiducia nella tua auto. Era davvero come il ghiaccio, e se stai accelerando a tutta velocità correndo contro un muro non è facile”. 

Raggiunti i 165,1 km/h che valgono il nuovo primato

Per avere un’idea delle condizioni, Porsche ha condotto una serie di corse esplorative a bassa velocità. Tuttavia il record è caduto già al primo tentativo, con la Porsche Taycan Turbo S guidata da Keen che ha raggiunto i 165,1 km/h di velocità massima prima di fermarsi, con il primato precedente, risalente a sette anni fa, superato di 26,7 km/h. 

Dopo aver compiuto l’impresa, Keen ha dichiarato: “La sensazione di velocità al chiuso, anche se in uno spazio così grande, è enorme”. Il pilota ha ammesso di non aver guardato il tachimetro durante il suo tentativo, quindi “aver battuto il record è stata una sorpresa e allo stesso tempo un sollievo”. 

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati