Nissan: il futuro sarà elettrico

La nuova Nissan LEAF cambierà la mobilità a emissioni zero

Il costruttore giapponese spinge sull'acceleratore riguardo alla mobilità elettrica: "la nuova LEAF sarà la bandiera della strategia Nissan per quanto concerne la mobilità del futuro imperniata sull’elettrico, sulla guida autonoma e sulla connettività."
Nissan: il futuro sarà elettrico

Dopo l’incontro del 26 e 27 Maggio scorso in occasione del G7 di Taormina, Nissan ed Enel tornano ad incontrarsi per parlare dell’evoluzione della mobilità. In tal senso, Daniele Schillaci, Vice Presidente Esecutivo Vendite e Marketing, Direttore Globale dei Veicoli Elettrici, Nissan Motor Co., e Francesco Starace, Amministratore Delegato di Enel, si sono incontrati questa mattina per parlare del futuro della mobilità intelligente e dell’efficienza energetica.

L’incontro è avvenuto durante la visita che il manager Daniele Schillaci ha tenuto presso la sede italiana del costruttore giapponese che si trova a Capena, vicino Roma. Come detto, Nissan ed Enel hanno già una partnership in corso nello sviluppo di tecnologie “Vehicle to Grid” o V2G, un sistema di ricarica con una tecnologia innovativa che permette lo scambio  in rete dell’energia immagazinata dalle auto elettriche.

Enel ha più volte spiegato il funzionamento della ricarica V2G: “Le auto elettriche acquistano un ruolo fondamentale nel sistema. Non solo si caricano con l’energia necessaria per muoversi, ma diventano anche sistemi di storage connessi alla rete. Le auto, quando sono parcheggiate, sono disponibili per bilanciare la rete restituendo l’energia non utilizzata dove e quando serve. Ne beneficiano il sistema elettrico, l’ambiente e i possessori delle auto, che mettono il proprio veicolo al servizio della rete.” Nello specifico Enel e Nissan sono i primi al mondo a sperimentare il funzionamento del sistema V2G con più di 80 caricatori installati tra Italia, Danimarca, Regno Unito, Germania e Francia. Ovvio che sia Enel che Nissan credono molto in questo progetto.

Allo stesso modo Nissan crede tantissimo nella nuova generazione di LEAF e proprio a tal riguardo Schillaci ha anche affermato che presto la nuova Nissan LEAF riuscirà a cambiare la mobilità a emissioni zero prima della Tesla Model 3 e migliorerà l’attuale generazione in tutti gli ambiti. Il nuovo modello sarà la nuova bandiera della strategia Nissan per quanto concerne la mobilità del futuro imperniata sull’elettrico, sulla guida autonoma e sulla connettività. La nuova LEAF sarà presentata entro l’anno fiscale, avrà un design fresco ed una tecnologia più evoluta.”

Il paragone con la Tesla Model 3 non è per caso: l’elettrica “a buon mercato” di Elon Musk da sempre è stata proposta come la vettura elettrica in grado di rivoluzionare la mobilità del futuro. A tal riguardo Schillaci ha le idee chiare: “Ben venga la concorrenza, è il modo più efficace per diffondere la tecnologia. La Model 3 cambierà lo scenario elettrico? Lo faremo prima noi. La Tesla sta facendo un lavoro molto interessante, ma la vettura che darà l’impulso alla mobilità a emissioni zero sarà la LEAF.

Scopri le Offerte


    Trova l'auto giusta per te
    Compilando il presente form acconsento a ricevere le informazioni relative ai servizi che mi interessano ai sensi dell’Informativa Privacy
    Leggi altri articoli in Anticipazioni

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

    Articoli correlati