Stellantis: la gamma ibrida ed elettrica al MiMo 2021 [INTERVISTA]

Tutte le novità nelle parole di Santo Ficili

Stellantis: la gamma ibrida ed elettrica al MiMo 2021 [INTERVISTA]

Oggi è il giorno conclusivo del Milano Monza Motor Show 2021, il primo grande appuntamento del mondo automotive in presenza di quest’anno. Ovviamente non poteva mancare Stellantis ed il neonato gruppo, dopo la fusione di FCA e PSA, ha portato tutta la sua gamma elettrica ed ibrida. Con numerosi modelli esposti.

Il MiMo ed il gruppo

Ne abbiamo parlato con Santo Ficili, il country manager di Stellantis Italia, per capire innanzitutto cosa significa questo appuntamento per il gruppo: “Una grande opportunità e un onore essere qui ed esporre l’intera gamma elettrica e ibrida – le sue parole – Anche un auspicio di riprendere, dopo il lungo periodo di difficoltà”.

Come dicevamo, sono tanti i modelli esposti dal gruppo, visti anche i tantissimi marchi di cui ne fa parte: “Dalla 500 alla Wrangler, poi la 308, la Mokka e la DS 9, una novità assoluta ed una vettura meravigliosa. Ma anche tante altre”.

La Fiat 500 elettrica

In primo piano, però, c’è la nuova Fiat 500 (qui la nostra prova approfondita, nel ‘Com’è e Come va’). È già diventata la vettura elettrica più venduta in Italia: “È l’icona del marchio Fiat, è meravigliosa – le parole di Ficili – Perfetta sia per l’utilizzo quotidiano che per il comfort a bordo”.

Propone un motore elettrico dalla potenza di 87 kW (118 CV) e 220 Nm di coppia, accoppiato alla batteria agli ioni di litio di 42 kWh. Così si possono percorrere 320 chilometri con una ricarica, nel ciclo WLTP, con una velocità massima di 150 km/h.

Leggi altri articoli in Auto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati